fantasy · saghe · young adult (YA)

Recensione: “Unforgiven” di Lauren Kate

Buonasera lettori e lettrici, oggi ho deciso di recensirvi il quinto ed ultimo (anche se spero di no!) capitolo della saga scritta da Lauren Kate, Unforgiven. Come avevo già accennato nella recensione di Fallen; questo romanzo ha come protagonista indiscusso l’angelo caduto, Cameron Briel. Detto questo e per non dilungarmi troppo, direi di entrare nel suo mondo per scoprire cosa ha da dirci.

 

unforgiven

Titolo: Unforgiven

Autore: Lauren Kate

Casa editrice: Rizzoli

Genere: Paranormal romance

Pagine: 417

Prezzo: cartaceo 18,00 € / Ebook € 9,99

TRAMA

Sono trascorsi secoli da quando l’angelo caduto Cam ha detto addio a Lilith, strappandole il cuore, ma ancora non riesce a dimenticarla. Invidioso dell’amore perfetto di Daniel e Lucinda, decide di ritrovarla, ovunque sia. Così stringe un patto con Lucifero: ha quindici giorni per riconquistare l’unica ragazza che abbia mai amato davvero. Se ci riuscirà, potranno vivere insieme, liberi; ma se non dovesse farcela, Cam rimarrà nell’inferno per sempre, dove lo aspetta un posto speciale. E’ cominciato il conto alla rovescia: il pi oscuro e ambivalente tra gli angeli ci apre finalmente il suo cuore tormentato, mentre lotta contro il tempo.

RECENSIONE

“Sono venuto perché ti amo” mormorò Cam con la voce rotta dall’emozione. “Credevo fossi morta. Non sapevo che ti trovassi all’Inferno, ma non appena l’ho saputo sono venuto a cercarti.” Gli occhi cominciavano a bruciargli. “Anch’io ho stretto un patto con Lucifero e ho passato questi ultimi quindici giorni a innamorarmi di nuovo di te, nella speranza che anche tu ti innamorassi di me.”

Premetto che aspettavo questo libro con ansia perché chiunque mi conosca sa quanto io sia affezionata a questo personaggio, quindi possiamo dire che le mie aspettative erano abbastanza elevate. Nel corso della lettura, però, mi sono resa conto che non è andata affatto così per una serie di motivi. Innanzitutto mi aspettavo mooolta più azione, abbiamo un angelo caduto contro Lucifero se non sprigiona azione questo da tutti i pori non so cos’altro può farlo. Invece no, perché per quasi tutto il libro non si parla soltanto di Cameron che cerca di entrare nella band di Lilith oppure di lei che lo odia e non sa nemmeno il perché; fino ad arrivare alla fine dove nelle ultime 10 pagine troviamo l’azione tanto cercata ma allo stesso tempo anche un finale sbrigativo che poteva essere pensato e costruito molto meglio. Però non pensate che ci siano solo cose brutte, perché vi sbagliereste. Una cosa che mi è piaciuta molto sono i vari interludi che ti fanno conoscere meglio sia la storia tra Cameron e Lilith, che ritroviamo anche in Passion anche se solo un piccolo assaggio, sia il perché della loro rottura. Un’altra cosa sono le continue intromissioni di Lucifero che complicano il piano di Cam, Roland e Arianne che insieme sono il patrimonio dell’umanità da quanto sono preziosi, la dedizione di Cameron per riconquistare il suo amore, la presenza di Daniel e così via. Sono state tutte queste piccole cose a farmi ricredere e dire che in fin dei conti è stata proprio una bella lettura. Altra cosa importante da dire è il cambiamento che ha subito il personaggio in questa storia. Se vi aspettate il solito Cam, strafottente, sarcastico, quello delle battute taglienti beh vi sbagliereste di nuovo. Qui troviamo una sorta di Cam/Daniel, forse Lauren Kate era così abituata a scrivere di Daniel che ha in un qualche modo cambiato la personalità di Cam, oppure è davvero cambiato per amore, in ogni caso credo che qui purtroppo abbia perso tutto lo charme che lo caratterizzava. Voglio aggiungere un’ultima cosa prima di finire la recensione, anche se ci sono delle pecche dal punto di vista di alcuni personaggi e nella trama, per chi abbia letto i romanzi precedenti lo consiglio caldamente perché è sempre bello poter ritrovare personaggi che ti sono stati a cuore, come per me Cameron, o che ti hanno fatto almeno sorridere una volta. 🙂

“Ti dono le mie braccia

Ti dono i miei occhi

Ti dono le mie cicatrici

E tutte le mie bugie

Tu cosa mi darai?”

VOTO: 3/5

Buona lettura!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...