serie tv

“13 Reasons Why” tv series

13

TRAMA

Tratto dal bestseller 13 Reasons Why di Jay Asher, la serie originale Netflix racconta la storia di Clay Jensen ( Dylan Minnette), un ragazzo che al ritorno dalla scuola trova sulla porta di casa una misteriosa scatola con su scritto il suo nome. Al suo interno ci troverà 13 cassette registrate da Hannah Baker, ragazza per cui Clay ha una cotta da sempre ma morta suicida solo 2 settimane prima. In queste cassette, Hannah spiega le tredici ragioni che l’hanno spinta a togliersi la vita. Clay è forse tra queste?

RECENSIONE

“Ciao sono Hannah, Hannah Baker. Mangia qualcosa e mettiti comodo, perchè sto per raccontarti la storia della mia vita… o meglio di come è finita”

Così inizia la serie 13 Reasons Why, basata sull’omonimo romanzo di Jay Asher.

Devo ammettere che sono rimasta piacevolmente colpita, sia dai cambiamenti che hanno introdotto al suo interno sia dagli attori. Ognuno è riuscito ad interpretare il personaggio a lui/lei assegnato in maniera molto personale, quindi ti ha dato la possibilità di metterti nei suoi panni e vivere insieme a loro la storia.

Dylan Minnette nel ruolo di Clay Jensen, mi è piaciuto moltissimo. Ho empatizzato molto con lui e con il suo personaggio, cosa che mi è successa anche durante la lettura. Molto brava anche Katherine Langford, mi ha fatto sentire e percepire ogni singola emozione di Hannah. Un’altra attrice che ho adorato è stata Kate Walsh, nel ruolo della madre di Hannah, è riuscita a trasmettermi tutto il dolore e la sofferenza di una madre di fronte alla perdita della figlia.

Un’altro punto a favore della serie tv è stata la scelta della musica, le canzoni infatti sono perfette per tutti i momenti.

Volevo dire a tutti quelli che non l’hanno ancora iniziata o sono titubanti, di guardala; Tredici rientra perfettamente nel canone adolescenziale e non, in più è molto toccante e tratta la tematica del bullismo molto da vicino. Fa capire, quanto un gesto o una parola sbagliata possano rovinare l’intera vita di una persona.

“[…] Sono tutti tanto carini, finché non ti portano ad ammazzarti!”

 VOTO: 5/5

Buona visione!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...