film · horror

Auguri per la tua morte

Buongiorno miei cari lettori 🙂

Oggi mi trovo qua con voi per parlarvi di un film che ha attirato moltissimo la mia attenzione e curiosità, Auguri per la tua morte.

TRAMA

Tree Gelbman, è una studentessa del college molto popolare e dal carattere superficiale e sbarazzino, che pensa di ottenere tutto ciò che vuole con la sua bellezza. Il giorno del suo compleanno viene uccisa da qualcuno che indossa una maschera inquietante. Anziché morire però, si risveglia il mattino dello stesso giorno, e così capisce di star rivivendo il giorno del suo compleanno all’infinito. Tree si ritrova a dover capire allo stesso tempo cosa la imprigioni in questo loop temporale e chi sia a volerla uccidere. Ciò darà il via inoltre ad un processo di autoanalisi che porterà Tree a rivedere anche il suo modo di essere e diventare una persona migliore.

RECENSIONE

La critica, oltre che accoglierlo positivamente, lo descrive come un “Ricomincio da capo che incontra Scream” e non posso che trovarmi d’accordo. In questo film possiamo trovare ogni possibile riferimento a Scream; una ragazza che viene inseguita da un misterioso killer con la maschera che vuole ucciderla, sono io oppure siamo tornati improvvisamente negli anni 90? Per quando riguarda Ricomincio da capo, beh tutta la storia si concentra sul rivivere lo stesso giorno con l’unica differenza che invece di passare fino alla nausea il Giorno della Marmotta, la nostra protagonista dovrà affrontare il suo compleanno.

Il trailer mi aveva incuriosita tantissimo e anche la trama non era stata da meno, così ieri sera mi sono decisa a vederlo. Chiunque si aspetti di vedere un horror pauroso alla Venerdì 13 o splatter alla Saw, si sbaglia di grosso. Con Auguri per la tua morte ci troviamo di fronte ad un horror/commedia, sicuramente non è uno di quei film dove ridi fino alle lacrime però vi posso assicurare che ci saranno alcune scene che un sorriso ve lo strapperanno e ovviamente non mancherà la nostra cara amica ansia che ci accompagna sempre durante un horror. Non posso rivelarvi un granché visto che è uscito nelle sale solamente 4 giorni fa per cui non voglio fare spoiler, l’unica cosa che posso dirvi è che il killer non è assolutamente scontato; non dovete arrendervi all’apparenza perché la storia avrà proprio un risvolto inaspettato alla fine. Devo dire che la rivelazione dell’assassino non mi ha colpita più di tanto (e non perché non l’ho indovinato…. o almeno credo), più che altro ho trovato molto futili i motivi. A parte questo, non fate come me, armatevi di tutte le conoscenze possibili su come scoprire un omicida e andate al cinema!

Detto questo, vi invito a scrivermi sotto questo post o sulla mia pagina instagram per farmi sapere se avete indovinato subito il colpevole oppure no come la sottoscritta. Grazie a chiunque abbia letto questa recensione e ora non mi resta che augurarvi una buona visione 🙂 !

VOTO: 4/5

Stay tuned!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...